Feeds:
Articoli
Commenti

Inserisco su Marziale il materiale integrativo trattato, in parte, a lezione  e che sarà oggetto di ulteriore approfondimento.

Marziale liber primus Praefatio etc.

P._Fedeli Marziale catulliano

Marziale S. Beta

A. Fusi__La_Musa_epigrammatica_di_Marziale-libre (1)

http://www.rivistazetesis.it/Marziale.htm

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE ON LINE

(sezione in aggiornamento)

Certamen di “Letteratura Scientifica e Tecnica greca e latina” 

(Liceo “C. Marchesi”-Mascalucia)

Seneca e le Naturales Quaestiones: 

-http://naturalesquaestiones.blogspot.it/2009/08/preface-tr-john-clarke.html

-Seneca_Scienze_Naturali-libre a cura di Marco Beretta, Francesco Citti, Lucia Pasetti

-F. R. Berno, Lo specchio, il vizio e la virtù. Studio sulle N. Q. di Seneca

-Naturales Quaestiones Introduzione D.Vottero

-http://www.rivistazetesis.it/Seneca1.htm 

-Paolo Cutolo, Cultura_scientifica_di_Seneca

-Luigi D’Amico, Visione_scientifica_di Seneca

-Seneca Naturales Quaestiones, Praefatio

-Stile-di-Seneca di Piero Santini

Lingua-e-stile-di-Seneca-F. Citti

Stile drammatico di Seneca, da A. Traina

Plinio  e la Naturalis Historia:

http://www.hs-augsburg.de/~harsch/Chronologia/Lspost01/PliniusMaior/plm_intr.html

C. Agostini- L’uso metafora in Plinio il Vecchio

(i riferimenti bibliografici  su Plinio saranno inseriti  prossimamente)

Certamen  - Liceo Classico “M. Cutelli”

 “Il valore pedagogico della poesia in Grecia

Ad integrazione delle indicazioni bibliografiche già contenute nell’Allegato E del Bando del Certamen del Cutelli, si suggerisce la lettura anche dei seguenti contributi:

1. Verità della poesia e ispirazione divina nello Ione di Platone, di Pietro Del Soldà oppure http://mondodomani.org/dialegesthai/pds01.htm

2. Platone_poesia Francesca Cattaneo

3. Platone, alla Ricerca della Sapienza Segreta di G. Reale

C  l  a  s  s  i  c  a M  e  n  t  e   N o i Certamen

Il Liceo “Concetto Marchesi” di Mascalucia, Delegazione del Centrum Latinitatis Europae per la Sicilia orientale, nell’ambito del Progetto “Classicamente Noi: per una memoria della cultura, per una cultura della memoria” (Responsabile Scientifico: Prof. Nicola Basile) istituisce la I edizione del

 Certamen di

Letteratura Scientifica e Tecnica greca e latina

Il Certamen nasce in collaborazione con il Dipartimento di “Civiltà Antiche e Moderne” dell’Università di Messina e con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania.
Il Certamen presenta dei caratteri di assoluta novità sia per tematica che per struttura e destinatari.

Si articola, infatti, in due sezioni:

la sezione a), t r a d i z i o n a l m e n t e riservata a tutti gli studenti dei Licei Italiani del secondo biennio e dell’ultimo anno;

la sezione b), i n n o v a t i v a m e n t e riservata agli studenti delle Università Italiane, iscritti a Corsi delle ex Facoltà di Lettere e Filosofia (oggi Dipartimenti) ad indirizzo classico, per i quali non esiste, nel panorama nazionale, un’occasione agonistica per misurarsi nella traduzione ed interpretazione di testi greci e latini.

L’argomento di questa prima edizione è:

Le scienze naturali nella cultura latina

AVVISO DI PROROGA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE

SCARICA L’ALLEGATO Proroga Certamen “Letteratura Scientifica e Tecnica greca e latina”

Scarica il  Bando Certamen Letteratura Scientifica e Tecnica greca e latina

Modelli  di iscrizione: Modello A certamen, Modello B certamenModello C1 certamenModello C2 certamen

ClassicaMente Noi…

Locandina ClassicaMente NoiPer una memoria della cultura,
                                 per una cultura della memoria

ClassicaMente Noi rappresenta e racconta, attraverso la forza sintetica di un’audace iunctura, il modo di pensare e di essere della nostra cultura europea.

Il Progetto, pur nella costante prospettiva, oggi più che mai necessaria, di promuovere la nostra tradizione classica, si propone altresì di ribaltare il moderno e ormai diffuso pregiudizio che distingue, fino a contrapporre, sapere scientifico e sapere umanistico, dimostrando che, dall’antichità classica fino alla metà XIX secolo, entrambi convivevano negli stessi cultori, che ne condividevano linguaggi, processi e metodologie. La finalità di base è far riscoprire ai giovani studenti un nuovo modo di pensare la cultura, in senso pluralistico, interdisciplinare e, per così dire, globale, che si tradurrà, superando i rigidi steccati di categorie artificiali, in un nuovo modo di ‘leggere’ la realtà.
In controtendenza all’attuale, prevalente presenza, nella didattica liceale ed universitaria dell’antichità, di testi relativi alla ‘letteratura creativa’ e nell’ottica di una rivisitazione della classicità, che valorizzi la risorsa costituita dallo studio della ‘letteratura scientifica’, il
Progetto si muoverà lungo una doppia direttrice:
rivalutare gli elementi di continuità nell’ alterità in ambiti in cui non siano stati ravvisati o non siano noti se non agli ‘addetti ai                                 lavori’ (è il caso specifico della Letteratura Scientifica e Tecnica greca e latina)
valorizzare le alterità nella continuità all’interno di una riflessione a maglie larghe sul significato delle ‘differenze’, nella                                              convinzione che proprio la comprensione delle ‘diversità’ aiuti a valutare e ad apprezzare il senso dell’eredità del passato.

Scarica la LocandinaLocandina ClassicaMente Noi

Scarica il DepliantDepliant ClassicaMente Noi 

 

Inserisco il file (in ppt.) sull’età Giulio-Claudia e i riferimenti ad Augusto.

L’ETÀ GIULIO-CLAUDIA (14-68 d.C)

A scelta potete leggere:

Augusto

Principato di Augusto (2)

Inserisco qui alcuni interventi di “addetti ai lavori” sulla dichiarata crisi del Liceo Classico. Per cominciare un interessante articolo di Maurizio Bettini (filologo classico e fondatore del Centro Antropologia del Mondo Antico)

La scommessa del Liceo classico

Ecco altri interventi che offrono vari spunti di riflessione e per un eventuale dibattito:

Giorgio Israel, Perché se muore il liceo classico muore il paese, in Il Mattino Il Messaggero del 25 agosto

http://gisrael.blogspot.it/2013/08/perche-se-muore-il-liceo-classico-muore.html

Massimo Rossi, Il declino del Liceo Classico,

http://profrossi.wordpress.com/tag/calo-iscrizioni-liceo-classico/

Silvia Truzzi, Il liceo classico “è stato morto”,

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/02/il-liceo-classico-e-stato-morto/698566/

Segnalo ancora questi link:

http://genova.repubblica.it/cronaca/2013/09/04/news/licei_genova_in_controtendenza_il_classico_sempre_di_moda-65856866/?ref=fbpl

E a commento dell’articolo di Maurizio Bettini:

http://antropologiamondoantico.files.wordpress.com/2013/09/dibattito.pdf

Per la futura classe II A e per gli studenti con sospensione del giudizio

Inserisco i numeri delle pagine e delle versioni (12 in totale) scelte dal vostro libro di testo da tradurre nel periodo estivo. Gli studenti con “sospensione del giudizio” saranno esaminati  a settembre su queste versioni assegnate e sulle regole grammaticali e sintattiche in esse contenute e svolte nel corso dell’anno, come da programma. Gli altri studenti dovranno, comunque, tradurre le stesse versioni che saranno poi oggetto di correzione e valutazione già all’inizio del nuovo anno scolastico. Ricordo che la conoscenza del lessico e dei paradigmi dei verbi è indispensabile.

G. B. Conte, Latino a colori (lezioni 1): p. 172 n. 13; p. 176 n. 21; p. 186 n. 9; p. 192 n. 11; p. 198 n. 25; p. 204 n. 38; p. 207 n. 8 e 9; p. 218 n. 20; p. 236 n. 10; p. 237 n. 13; p. 246 n. 6.  

 

Per la futura classe V A il De otio di Seneca:

De otio testo e nota introduttiva

Seneca de otio testo e traduzione

Per un ulteriore approfondimento dell’opera vd. http://it.wikipedia.org/wiki/De_otio

Per la futura classe III A

Hyginus fabulae (da tradurre)

Tra qualche giorno per la futura classe II A inserirò le versioni  da tradurre nel periodo estivo.

Inserisco il materiale su Orazio:

Lezione_Orazio.ppt

Orazio F. Piazzi

Orazio sintesi

Ars poetica (Testo in latino)

Per una comprensione generale dell’Ars poetica aggiungo queste due letture:

Ars poetica canoni classicismo 

ORAZIO ars

Per un approfondimento del concetto di carpe diem:

semantica_del_carpe_diem (Alfonso Traina)

Riflessioni sulla lingua poetica di Orazio e il carpe diem (Valentina Felici)

 

 

Aggiungo il materiale integrativo su Ariosto.

Ariosto da Baldi

Ariosto satira I

Ariosto satira III (da Barberi Squarotti)

Sul proemio dell’Orlando Furioso:

Proemio analisi Barberi Squarotti

Il Proemio dell’Orlando Furioso Ariosto

Consiglio inoltre la lettura del saggio di Corrado Bologna sull’Orlando Furioso (ed. Einaudi) interamente scaricabile al seguente indirizzo:

Lucrezio (tratto dal sito dell’Università di Bologna – il nome dell’autore stranamente non è pubblicato. E’ comunque un’ ottima lezione su Lucrezio, ne consiglio una attenta lettura )

Lucrezio von_Albrecht

Lucrezio_poeta_della_disarmonia  (a cura della prof. Fatima Carta, Univ. di Cagliari)

La scienza in versi: il poema didascalico come percorso narrativo (a cura della prof. Paola Radici Colace, Univ. di Messina)

Materiali didattici su Catullo

Catullo e il fare poetico

Catullo Carme 1 La dedica

Cicerone e i neoteroi

Endecasillabo falecio

I poetae novi-M. Galli Thesaurus litterarum

Catullo carmi 2-3-8

Catullo – Paolo Fedeli

A proposito di Arte allusiva, alcune interessanti riflessioni di Giorgio Pasquali

Analisi carme 13 catullo

Aggiungo l’interessante commento ai carmi 5 e 7 di Paola Radici Colace (Un. di Messina)

catullo c. 5 e 7

epigramma 72 catullo

catullo 85

epigramma 72 e 85 catullo analisi strutturale

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.